Powered by Jasper Roberts - Blog
Scheda 32

L'impianto audio

Le esigenze produttive
L'impianto audio di uno studio Tv, più ancora dell'impianto video, ha caratteristiche direttamente determinate dai tipi di programmi che prevalentemente vengono realizzati nello studio. Prendiamo in esame tre casi la cui somma di esigenze rappresenta lo spettro pressoché completo dei problemi audio ai quali l'impianto deve rispondere:
Caso A: Produzioni di informazione e attualità che richiedono più collegamenti remoti in Duplex (conversazione a distanza con un altro studio. Regia con funzioni di capo rete per collegamenti nazionali e internazionali.
Caso B: Produzioni di Show e Quiz con le seguenti caratteristiche:

  • Cantanti e orchestra, entrambi dal vivo
  • Conduttori del programma con radiomicrofono
  • Pubblico in studio servito da ascolto locale
  • Giuria e concorrenti con microfoni diretti e ascolti in cuffia di sorgenti diverse
  • Assistente di studio collegati alla regia tramite cuffie-microfono
Caso C: Produzioni di prosa o esecuzioni musicali che richiedono particolari e accurate sagomature e manipolazioni del suono nella ripresa. Uso conseguente di ogni tipo di microfoni, filtri, riverberazioni del suono, impiego di registratori multipista, di apparati sintetizzatori e generatori digitali di effetti.
Copyright © 2000- Vincenzo Ferrara